Terremoto Giappone, il video della nuova esplosione a Fukushima Daiichi: in panne il reattore Nr.2

Ancora esplosioni alla centrale nucleare di Fukushima Daiichi dopo il terremoto e lo tsunami di venerdì scorso. In panne il sistema di raffreddamento del reattore nr.2, per cui erano già state annunciate da Tepco le difficoltà. La centrale è già stata oggetto di un esplosione a causa del malfunzionamento del sistema di raffreddamento per i reattori nr. 1 e nr.3.

Per ora, dunque non sembra che gli ingegneri siano riusciti a stabilizzare del tutto il raffreddamento e le procedure sembrano apparire molto più complesse del previsto. IAEA conferma l'instabilità.

Il comunicato di Tepco:

Verso le 11:01 (ora locale), un esplosione seguita da fumo bianco si è verificata presso l'edificio del reattore dell'unità 3. Si crede possa essere un esplosione causata da idrogeno. Si stima che il contenimento del nocciolo del reattore resta intatto. Tuttavia, sono sotto esame lo stato degli impianti e l'eventuale fuga di materiale radioattivo. A partire da 00:00, 4 dipendenti TEPCO e 2 lavoratori di società collegate hanno subito incidenti ma sono tutti coscienti e le ambulanze sono giunte per fornire soccorso. A partire dalle 11:44, il valore misurato della dose di radiazioni vicino al MP6 è 20μSv / h e il livello di radiazione rimane stabile. TEPCO continua ad adottare tutte le misure per ripristinare la sicurezza e la protezione del sito e si stanno monitorando le immediate vicinanze.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: