Fukushima, torna l'elettricità ma anche il terremoto: due nuove scosse di magnitudo 6

Fukushima, torna l\'elettricit�  ma anche il terremoto: due nuove scosse di magnitudo 6

Il sottosuolo non ha pietà nei confronti del nord del Giappone: nelle prime ore della mattinata di oggi (notte in Italia) sono state avvertite diverse forti scosse, due delle quali di magnitudo 6. La zona colpita dal sisma è sempre la stessa: il nord-est del Giappone, prefettura di Fukushima. E si teme di nuovo per le centrali nucleari dopo che la giornata di ieri si era conclusa con una buona notizia: Tepco è riuscita a ripristinare l'energia elettrica in tutti i reattori della centrale di Daiichi.

L'ultimo rapporto del Japan atomic industrial forum, pubblicato alle 21:00 locali di ieri, riporta però ancora una situazione gravissima nella centrale: tre reattori danneggiati (uno con il vessel intatto, uno "probabilmente danneggiato" e uno "probabilmente non danneggiato"), sistema di raffreddamento Ko in tutti e tre i reattori che hanno le barre di combustibile scoperte parzialmente o completamente.

Per quanto riguarda le radiazioni e la contaminazione dell'ambiente, invece, non ci sono buone notizie: contaminato il latte a Fukushima e gli spinaci a Ibaraki, Fukushima, Tochigi e Gunma.

Via | Jaif, Kyodo News
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: