Giappone nuovo terremoto magnitudo 7,4: evacuati i tecnici da Fukushima Daiichi

nuovo terremoto giappone

Non c'è pace per il Giappone: a meno di un mese dal tremendo terremoto (a cui è seguito lo tsunami) che ha scosso l'arcipelago, ecco un nuovo sisma magnitudo 7,4, alle 23,32 ora locale, che secondo i ricercatori dell'Agenzia meteorologica giapponese è una replica del precedente. L'epicentro è stato individuato nel Pacifico a una quarantina di chilometri da Sendai (prefettura di Miyagi). Subito dopo il sisma è stato emesso l'allarme per lo tsunami che per fortuna è rientrato.

Regge la centrale nucleare di Fukushima Daiichi che vive una crisi nucleare dall'11 marzo scorso quando due dei sei reattori nucleari sono stati seriamente danneggiati dallo tsunami. Per ora l'unica precauzione presa è stata l'evacuazione del personale tecnico. E' comunque oggettivamente troppo presto per stabilire le conseguenze di questo nuovo terremoto e la televisione pubblica NHK segnala qualche inondazione, fughe di gas, tagli all'elettricità e incendi.

Via | La Tribune, France Soir
Foto | USGS

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: