Francia, Nicolas Hulot ecologista dei Verts si candida alle presidenziali del 2012

Nicolas Hulot Et Voilà, il colpo di teatro che mancava sull'onda dell'emergenza nucleare di Fukushima Daiichi: Nicolas Hulot ecologista francese si candida alle presidenziali del 2012 per Europe Ecologie-Les Verts. Mai come in queste settimane il gradimento dei francesi verso i Verts e gli ecologisti in genere è così elevato. Dunque, perché non approfittare, politicamente, dell'ampio consenso per sfilare la poltrona a Nicolas Sarkozy? Ma chi è Nicolas Hulot? E' un 56enne che è stato presentatore Tv e documentarista. Una sua trasmissione di successo è "Ushuaia". Qui trovate il suo sito.

Il discorso di presentazione della candidatura (completo ma in francese lo trovate qui) è stato una vera apologia dell'ecologismo duro e puro. Ha detto Hulot:

Ho deciso di candidarmi alle presidenziali del 2012 e di mettere al servizio del cambiamento il capitale di fiducia che ho accumulato presso le francesi e i francesi. Sollecito gli ecologisti tutti e coloro che mi sono più vicini, Europe écologie-Les Verts, ma anche coloro che non si rassegnano al declino congiunto dell'umanità e delle natura.

I media francesi ovviamente sono impazziti, perché Sarkozy con la sua politica stantia non gode più di consensi; l'estrema destra di Marine Le Pen ha una qualche chances ma diciamola tutta: i francesi non si fidano fino in fondo. Restano i progressisti piuttosto appannati mentre brilla il fulgido verde degli ecologisti che in tutta la faccenda dell'emergenza nucleare in Giappone hanno incassato i migliori risultati. Da quanti anni predicano che il nucleare non è sicuro? Da tempi non sospetti e i francesi hanno apprezzato.

Via | 20minutes
Foto | Infos tele

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: