Dietrofront di Tremonti: nucleare? No grazie, ora gli piacciono le "euro-rinnovabili"

Alla fine è successo: la fantasia è andata al potere. Nel senso che il potentissimo ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, ormai fa le politiche economiche a fantasia. Se le inventa, va avanti, poi indietro, salti mortali e capitomboli. Tanto in Italia si può dire tutto e il contrario di tutto...

L'energia nucleare? Per Tremonti fino a pochissimo tempo fa era la cosa più bella del mondo, da preferire di gran lunga alle energie rinnovabili. Indimenticabile il discorso sul mulino a vento e il Mulino Bianco di Cernobbio (16 marzo 2010, un anno un mese e tre giorni fa):

Dal debito energetico non si esce con il mulino a vento o con il mulino bianco. La scelta del nucleare non è sbagliata

E invece no! Cambiamo idea: ora dal debito energetico si esce con le rinnovabili. Anzi, con le "euro-rinnovabili" cioè le rinnovabili pagate con gli Eurobond:

Credo sia il momento per un passaggio storico. Credo sia arrivato il momento di ragionare su una versione applicata del vecchio e glorioso piano Delors e di investire in piani di investimento in ricerche alternative, anche combinandoli con la nuova struttura geopolitica del Mediterraneo. Credo che sia arrivato il momento di finanziare questi piani per investimenti in nuove energie, anche con gli Eurobond

Opperbacco! E il nucleare? Che fine fara?

È stata fatta davvero una contabilità del nucleare? Sono stati contabilizzati i costi del decommissioning? Esiste il calcolo del rischio radioattivo? Sappiamo che i benefici ci sono e sono locali, ma i malefici sono generali. Credo sia necessaria una riflessione economica e non solo tecnica

E poi il capolavoro: Tremonti che parla di "beni comuni" proponendo investimenti pubblici che finanzino "domanda pubblica per beni di investimento collettivo". Il prossimo passo? Giulio Tremonti con la maglietta di Che Guevara che dentro un gazebo che fa propaganda referendaria per l'acqua pubblica.

Via | Yahoo Notizie
Video | YouTube

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: