Greenpeace USA denunciata al fisco... da un petroliere

Greenpeace sarà oggetto di accurati controlli fiscali da parte dell'ufficio tributario statunitense. Il provvedimento è stato messo in atto su segnalazione della "Public Interest Watch", Una sorta di organizzazione che vigila sull'operato delle associazioni no-profit. Le accuse lanciate contro Greenpeace sono gravi, tra tutti spicca il riciclaggio di denaro "sporco".

Greenpeace in passato ha attaccato duramente una delle più grandi compagnie petrolifere statunitensi: la Exxon Mobil, definendola uno dei principali responsabili dei cambiamenti climatici del nostro pianeta. Cosa centra? Semplice: la Exxon è uno dei principali finanziatori del "Public Interest Watch".



[fonte: Swissinfo.org]



[Enrico Pascucci]

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: