Le regioni bocciano il quarto Conto Energia. Come volevasi dimostrare...

Le regioni bocciano il quarto Conto EnergiaNon ci voleva un genio per prevederlo: la Conferenza Stato-Regioni, che si è riunita in tarda mattinata, ha bocciato la bozza del quarto conto energia proposta dal ministro Paolo Romani. Come ha dichiarato il presidente della Conferenza, Vasco Errani

Non sono state accolte le nostre proposte tese a salvaguardare i diritti acquisiti dagli operatori e a garantire un decremento delle tariffe in linea con le esigenze del settore e con la necessaria tutela dei posti di lavoro

L'unica cosa ritenuta positiva dai governatori nel decreto "ammazza rinnovabili", infatti, è il bonus dato a chi sostituisce i vecchi tetti in eternit con i pannelli fotovoltaici. Per il resto nulla è stato condiviso. Cosa ha risposto Romani? Che, francamente, se ne infischia: domani firma lo stesso il decreto.

Via | L'Essenziale Ambiente

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: