La Svizzera chiuderà le centrali nucleari entro il 2034

la svizzera esce dal nucleare

Dell'uscita della Svizzera dal nucleare ne scrivevo l'altro ieri qui. Ebbene il Consiglio federale si è espresso oggi e ha votato la chiusura definitiva delle centrali entro il 2034, secondo il seguente piano:

La centrale nucleare di Beznau I verrà quindi disattivata nel 2019, Beznau II e Mühleberg nel 2022, Gösgen nel 2029 e Leibstadt nel 2034.

La strategia di approvvigionamento si basa sopratutto sul risparmio energetico; potenziamento dell'idroelettrico e delle rinnovabili; importazione di energia elettrica; ricerca e ampliamento delle reti di trasporto.

Le reazioni sono contrapposte: i 20mila che hanno preso parte alla grande manifestazione di domenica per la chiusura della centrale nucleare di Beznau a Kleindöttingen nel Canton Argovi ovviamente esultano assieme a tutti i verdi; tutti gli altri sostengono che la decisione presa è di tipo emotivo e elettoralistico. Non dimentichiamo che in Germania domenica la Merkel è stata battuta dai verdi a Brema.

Foto | Sorton du Nuclèaire

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: