Auto nucleare al torio

cadillac al torio

Prendiamola per quella che è: una curiosità. Però la diffonde un sito piuttosto serio come Turbo.fr che annuncia che presto potrebbe essere disponibile una vettura alimentata a torio. Lavora al progetto un gruppo di ricercatori di un azienda americana (e te pareva!). In sostanza alla Laser Power System studiano un motore alimentato da un laser al torio. Di questo elemento ne è un gran sostenitore il premio Nobel Carlo Rubbia che in più occasioni ha insistito sul suo uso per impianti nucleari.

I consumi di un auto alimentata a torio sarebbero strabilianti: con 8 grammi di torio si potrebbero percorrere 482.800 Km e la manutenzione avverrebbe ogni 100 anni. C'è un precedente notevole in merito: la Cadillac nel 2009 presentò la sua concept car WTF (dopo il salto il video con una sequenza di immagini).

Vero o falso che sia ci piace sognare un futuro fatto di trasporti sostenibili. In ogni caso la realtà è ben diversa e chi vuole può già da subito non inquinare usando per i propri spostamenti brevi la bicicletta o andando a piedi.

Foto | Turbo

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: