Kenya, 120 morti nella bidonville di Sinai per un incendio all'oleodotto. Il video

In alto il video di quanto sta accadendo in queste ore a Nairobi bidonville di Lunga Lunga nella discarica abitata, di Sinai in Kenya. La storia che vado a raccontarvi è una delle tante parabole sulla povertà.

Al momento il bilancio dell'incendio scatenatosi nell'oleodotto che corre lungo il quartiere Sinai è di 120 morti, ma sembra che le vittime possano essere molte di più. E' accaduto questo incendio perché Lunga Lunga è sorta proprio ai confini dell'impianto di raffinazione dove corre l'oleodotto della Kenya Pipeline Corporation (KPC). La gente bucava i tubi o approfittava di perdite per procurarsi un po' di greggio, da usare o rivendere.

In una di queste perdite o durante una delle tante sottrazioni, sarà un inchiesta a stabilirlo, c'è stato lo scoppio che in poche ore si è propagato velocemente.

Su Citizen Tv Kenya gli altri servizi aggiornati.

Via | AfriqueJet

  • shares
  • Mail