Settimana europea della mobilità sostenibile: ma la crisi fa usare meno l'auto

settimana europea della mobilità 2011

Dal 16 al 22 settembre in Europa vige la Settimana della mobilità sostenibile. Nella pratica le amministrazioni organizzano o sostengono eventi per invogliare i cittadini a abbandonare le automobili in favore di mezzi di trasporto sostenibili: mezzi pubblici, biciclette e camminare a piedi.

Ma in questa annata decisamente complessa per l'economia la crisi sta già provvedendo a ridimensionare l'uso delle auto. Diciamoci la verità: oggi mantenere un automobile costa e tanto. Tra assicurazione, tasse, manutenzione e carburante se ne vanno via un bel po' di euro ogni anno. Dunque meglio tagliare le spese e rinunciare alle vetture in più, ritornando al possesso di una sola auto per famiglia.

Strano vero? Eppure i dati emersi nel Quarto Osservatorio annuale Europcar su Mobilità e Mezzi di Trasporto rispetto alle valutazioni degli italiani sono chiare:

il 32% del campione intervistato, ritiene che il costo della propria macchina sia eccessivo (contro il 22% in Europa) e ben l'86% riconosce che mantenere un'auto costi molto (contro l'83% degli europei).


Tra le soluzioni individuate c'è il car sharing con auto ecologiche:

il 78% ha espresso interesse a noleggiare auto ecologiche (contro il 66% degli europei) e il 40% sarebbe addirittura disposto a pagare di più pur di noleggiare questo tipo di automobili (contro il 33% degli europei in generale). Più della metà degli intervistati dichiara di aver contemplato la possibilità di rinunciare ad almeno una delle auto possedute dalla propria famiglia, a fronte del 43% registrato in Europa. Infatti, privarsi di un'auto, significherebbe per il 76% del campione, risparmiare sulle spese di manutenzione e utilizzo e per il 48% su quelle di trasporto.

Diciamo che se si rafforzassero nelle città e nelle metropoli i servizi di bike sharing e facilitata la mobilità con stazioni di interscambio (treno,metropolitana,bicicletta, auto ecologica) probabilmente si alleggerirebbero costi, inquinamento e migliorerebbero salute e risparmi nel portafoglio.

Foto | European Mobility week su Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: