La tedesca Siemens rinuncia al nucleare e preferisce le energie rinnovabili

siemens dice addio al nucleare Siemens rinuncia al nucleare e punta alle energie rinnovabili. Peter Löscher amministratore delegato del gruppo ha dichiarato ieri a Der Spiegel :

Noi non ci impegneremo più nella gestione totale della costruzione di centrali nucleari o nel loro finanziamento. Per noi è un capitolo chiuso.

Di fatto è la risposta alla scelta della Germania di chiudere progressivamente tutte le sue centrali nucleari. Il know-how acquisito da Siemens nel nucleare, però, non sarà però messo da parte e continueranno a fornire pezzi come le turbine a vapore. E' chiaro che l'interesse sarà ora rivolto alle tecnologie verdi e dunque all'eolico e solare e a quella che il Governo tedesco ha definitoi il "progetto del secolo".

Tra le collaborazioni cade anche quella con Rosatom, il gruppo nucleare pubblico russo, fronte aperto dopo la rottura nel 2009 da Areva. Chissà come reagiranno i russi.

Via | Le Parisienne
Foto | Wiwo

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: