Satellite UARS: cade o non cade sul Nord Italia? Segui la traiettoria

orbita Uars


    UPDATE:
    Il satellite è caduto. Un tweet della Nasa lo conferma:

    Confermiamo che #UARS è caduto! I detriti sono caduti sulla Terra tra le 11:23 EDT del 23 settembre e l' 1:09 EDT del 24 settembre.

    La zona interessata è il Canada, Alberta, ma si attendono conferme ufficiali.

Cade o non cade stasera alle 21 il satellite defunto Uars Upper Atmosphere Research Satellite sul Nord Italia? Per la verità Paolo Attivissimo, noto cacciatore di bufale è, al solito, piuttosto scettico e nel post dedicato all'argomento scrive:

La caduta non è controllata da terra in alcun modo e potrebbe interessare qualunque zona del pianeta compresa fra 57 gradi di latitudine nord e 57 gradi di latitudine sud. L'area di disseminazione dei rottami si estenderà per circa 800 chilometri di lunghezza. Ne potrebbero arrivare al suolo alcuni frammenti pesanti fino a 140 chili, ma il grosso si disintegrerà nell'atmosfera, creando uno spettacolo notevole, molto probabilmente visibile a occhio nudo. Come sempre, chiunque trovasse frammenti del satellite farebbe bene a non toccarli ma a segnalarli alle autorità.

La Nasa ha reso disponibili i bollettini che sono continuamente aggiornati. L'ultimo è di oggi venerdì 23 settembre:

L'orbita di UARS è tra i 110 km da 115 km . Il rientro è possibile nel pomeriggio o nella prima serata del 23 settembre. Il satellite non passerà sul Nord America. E 'ancora troppo presto per prevedere ora e posizione di rientro con certezza, ma le previsioni diventeranno più raffinate nelle prossime 24 ore.

Ovviamente appena cade, sapremo dove. Ma a parte questa evidenza, grazie ai poteni strumenti della rete è possibile seguire la traiettoria del satellite live. La foto che vedete a sinistra l'ho presa qui e mostra la traiettoria in tempo reale.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: