BioDomenica: nelle piazze italiane prodotti biologici

biodomenica aiab Torna domani in moltissime piazze italiane BioDomenica (qui la lista degli eventi) giunto alla dodicesima edizione. Siamo il Paese leader del biologico e secondi in Europa alla Spagna. Dopo di noi Germania, Gran Bretagna e Francia. Il biologico da noi occupa 1milione di ettari e porta a un giro d'affari di 3 miliardi di euro. Dopo aver dato i numeri aggiungo che il settore del biologico sta superando senza colpi l'attuale crisi economica ed è cresciuto nel 2010 del 9%.

Dice Andrea Ferrante presidente AIAB:

Il biologico cresce, dà lavoro, difende la biodiversità e contrasta i cambiamenti climatici. Al contrario, gli Ogm, ovunque nel mondo, diminuiscono la biodiversità, accentuano le emissioni di Co2 nell'agricoltura e spopolano le campagne, espellendo i contadini a favore di grandi concentrazioni agroindustriali. Questa BioDomenica dimostra a tutti che il modello biotech è dannoso per il pianeta e impraticabile per il nostro paese, mentre il biologico si afferma come una delle risposte più innovative che il settore agricolo italiano, europeo e mondiale è in grado di dare alle sfide globali.

Quest'anno i produttori avranno per tema il "biologico glocal", ossia la risposta locale all'economia globale tanto che la BioDomenica è divenuta un evento da esportare (con prodotti rigorosamente biologici Made in Italy) in Senegal, Bolivia, Spagna, Francia e Australia.

Via | Comunicato stampa
Foto | Aiab Fb

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: