Seguici su

Italia

Nucleare, Clini: “Rispetteremo l’esito del referendum”

Tornare al nucleare? Tecnicamente impossibile, tecnologicamente probabile.


Le dichiarazioni pro nucleare, TAV e OGM rilasciate da Corrado Clini, nuovo ministro dell’Ambiente del Governo Monti, ad un Giorno da pecora, avevano scatenato una bufera di reazioni, Marina ne parla qui.

Oggi Clini si dice sorpreso dal fatto che siano state prese sul serio affermazioni fatte nel contesto di un programma goliardico. E ci credo che lo abbiamo preso sul serio, era appena stato eletto e pendevamo tutti dalle sue prime parole. Scelta impopolare, anche se coerente con quanto fatto finora, esordire in modo così atomico.

Ad ogni modo, dalle pagine del quotidiano Il piccolo, Clini si affretta a rassicurare l’opinione pubblica italiana:

Il risultato del referendum è sacro e va assolutamente rispettato ma ciò non vuol dire che la tecnologia nucleare sia scomparsa.

Clini ha detto che l’Italia deve continuare ad investire nello sviluppo tecnologico anche sul fronte atomo, pur non ospitando materialmente gli impianti. Su OGM e TAV la replica, invece, è stata:

Sono un ministro tecnico, non devo fare propaganda. Il mio impegno è fare in modo che su tutte queste tematiche ci sia la più possibile informazione e documentazione scientifica. Aprire un confronto significa mettere su un tavolo dati e numeri e poi consultarli insieme.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa