Green jobs: emergono 4 nuove figure professionali

Nuove professioni della green economy

A Parigi si è concluso da qualche giorno il quarto Salon des Formations et des Métiers de l'Environnement, ossia il Salone della Formazione e dei mestieri dell'Ambiente. E sono emerse, almeno oltralpe, nuove prospettive di lavoro per quanti desiderano impegnarsi nel settore ambientale, che attualmente in Francia assorbe oltre 400mila lavoratori distribuiti nel settore acque, riciclo materiali e inquinamento dei siti. Molte prospettive di lavoro si aprono nel prossimo futuro nel turismo, automobili, ingegneria o edilizia.

Di fatto non esiste un vero esperto in sviluppo sostenibile e molte aziende si piccano di avere figure professionali a tutela dell'ambiente, ma di fatto sono vecchi mestieri con una passata di vernice verde.

Comunque sono emerse 4 aree in cui saranno richiesti professionisti e che sono:biotecnologie, turismo sostenibile, sviluppo del territorio, paesaggio.

Biotecnologo
Si occupa nel mondo della green economy di come produrre biocarburanti o di mettere a punto sistemi di disinquinamento. Serve una laurea in biotecnologie e apre un ventaglio di posizioni lavorative che vanno dal consulente, al responsabile di processo, al responsabile di produzione.

Turismo sostenibile
Nuove forme di turismo si stanno sviluppando da qualche anno, come ecoturismo, turismo responsabile, solidale ecc per soddisfare una clientela sempre più esigente. Per questi motivi il settore del turismo sostenibile richiede un percorso formativo specifico. In Italia ci sono corsi a Milano Bicocca e molti master post laurea. E veniamo agli sbocchi: guida, accompagnatore, ideatore di pacchetti turistici, agente di viaggio, coordinatore di viaggi turistici collettivi in un organizzazione o associazione, coordinatore di studio in un centro di ricerca.

Amministratore del territorio
In Italia ce ne sarebbe un gran bisogno. Comunque, dopo le recenti regolamentazioni europee in materia ambientale (Natura 2000, Direttiva quadro sulle acque ecc. ecc.) i progetti di amministrazione del territorio dovranno essere sottoposti a studi di valutazione. Agli esperti sarà richiesto di produrre cartografie, valutare la ricchezza della flora e fauna e di apportare raccomandazioni alla gestione. In Italia prepara questo genere di professionisti il corso di laurea in ingegneria ambientale.

Paesaggista
Concepire e tutelare il paesaggio e creare spazi vegetali. Il paesaggista agisce in parchi, giardini, piazze. In Italia dovrebbe essere una delle figure più importanti per la tutela del territorio. pensiamo ad esempio come sarebbe importante un suo parere prima di chiedere autorizzazioni varie alle installazioni di impianti eolici o fotovoltaici. In Italia molte università preparano a questa professione e i corsi di laurea si trovano presso varie facoltà di Architettura.

Via | Neo-Planete
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: