Scimmia dal naso camuso a rischio estinzione in Birmania

scimmia dal naso camuso

In Birmania di recente è stata scoperta una nuova specie di scimmia dal naso camuso, Rhinopithecus strykeri. Finora erano quattro le specie di scimmie dal naso camuso note, in Cina, Vietnam e Tibet, tutte a rischio estinzione.

Anche questa nuova specie ha tutti i requisiti per entrare, già all'indomani della scoperta, nella Lista Rossa dell'IUCN. Si stima, infatti, che ne siano rimasti appena 350 esemplari.

Non esistono foto degli esemplari della specie, quella che vedete sopra è una ricostruzione dei ricercatori. Paradossalmente, gli unici esemplari noti alla scienza sono quelli giunti morti per mano dei cacciatori. Cacciatori che sono anche la principale causa dell'estinzione di queste scimmie.

Proprio il loro naso all'insù le rende facili prede. Nei giorni di pioggia, infatti, quando l'acqua penetra nelle loro narici, starnutiscono ed i cacciatori le localizzano facilmente.

Foto | Thomas Geissmann, Fauna & Flora International
Via | Fauna & Flora International

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: