Napoli, primo carico di rifuti sulla nave olandese Nordstern: vittoria?

La nave olandese carica i rifiuti napoletani

Luigi de Magistris sindaco di Napoli usa fb per far sapere urbi et orbi che la nave Nordstern, ancorata al Porto di Napoli, sta caricando i rifuti prelevati dagli impianti Stir e da trasferire in Olanda.

Ha detto il sindaco:

La nave ci fa respirare, ci consente di superare la precarietà. L'emergenza era stata superata agli inizi di agosto, ma eravamo sempre sul filo di lana, è la prima volta che accade, Napoli non ha mai vissuto un trasferimento via nave a questi livelli, poi da fine mese ci sarà una nave a settimana. Da fine gennaio trasferiremo anche il tal quale, ne abbiamo già discusso anche con Caldoro e mi auguro che si finisca con le polemiche perché se la nave è qui è merito anche della Regione e della Provincia.

La nave olandese carica i rifiuti napoletani
La nave olandese carica i rifiuti napoletani
La nave olandese carica i rifiuti napoletani
La nave olandese carica i rifiuti napoletani
La nave olandese carica i rifiuti napoletani

Si dice che il costo per tonnellata dell'operazione trasferimento rifiuti, incluso il nolo della nave sia di 140 euro a tonnellata. Il cargo ne trasporterà circa 3000 tonnellate, fate un po' voi i conti. Agli olandesi conviene avere i rifiuti napoletani, ben pagati per giunta, perché alla faccia di ogni raccolta differenziata, riciclo e riuso, li bruceranno nell'inceneritore di Rotterdam producendo calore e energia elettrica. E ci guadagnano una seconda volta perdendo però preziose materie. Per ora la necessità dei napoletani è un'altra: evitare le multe dall'Unione europea e la nave servirà a allontanare questa prospettiva.

Caro sindaco de Magistris, perciò, a me sembra solo una gran vittoria di Pirro e non mi sembra ci sia niente da festeggiare.

Via | Il Mattino
Foto | de Magistris su FB

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: