Outfit Armani ecologico ai Golden Globes

Poliestere riciclato di alta qualità. Questo il tessuto che Giorgio Armani ha voluto per confezionare l'abito da gran galà per Livia Giuggioli mostrato in tutta la sua scintillante bellezza sul Red Carpet ai Golden Globes 2012. Dunque Re Giorgio ha chiesto il Newlife di Filature Miroglio ottenuto dal riciclo di bottiglie di plastica. L'intera filiera, dalla materia alla produzione è italiana nonché certificata. Inoltre il processo di trasformazione del PET in tessuto è meccanico e non chimico.

Livia giuggioli in Armani con stoffa in PET riciclato

Questa è la prima uscita per il 2012 per il Green Carpet Challenge, il progetto di Livia che vuole portare gli stilisti più famosi a progettare e produrre abiti ecologici. Obiettivo: dimostrare che anche l'industria pesante della Moda può e deve diventare sostenibile e attenta all'ambiente.

I gioielli indossati da Livia moglie di Colin Firth, sono della collezione Damiani azienda attenta all'eticità delle materie prime, appunto oro e pietre preziose. I due orecchini sono datati 1930 e dunque gioielli vintage, mentre l'anello è di Alberto Parada, gioielliere sostenibile.

Scrive Livia sul suo blog:

Questo è solo l'inizio. Quale altro grande stilista farà il prossimo passo sul Green Carpet Challenge? Non vi faremo aspettare troppo!

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: