Occhiali da sole e occhiali per polli

occhiali per polliA Milano c'è il MIDO: il salone dell'ottica. L'italiano medio non indossa gli occhiali per proteggersi gli occhi dal sole, che in città non arriva, o se arriva è schermato dalle polveri, ma come accessorio di moda. Anche gli animali usano gli occhiali: qualcuno per moda, qualcuno no.

La Doggles fa occhiali da sole per cani. Il loro motto aziendale è "Protecting the world, one dog at a time". Gli occhiali per cani proteggono dai raggi UV. Anche quelli per esseri umani (se son fatti di vetro) lo fanno. Gli occhiali di plastichina non proteggono un bel niente, anche se sono belli marroncini.

Gli occhiali da pollame hanno le lenti rosse perché la vista del sangue eccita i polli e li spinge a continuare l'aggressione, iniziata per assegnare le posizioni gerarchiche. Le lenti rosse, filtrando il rosso, fanno vedere tutto verde.
Chi alleva galline in modo biologico sa che non si possono "occhialare", ovvero che non è ammesso mettere gli occhiali alle galline per far sì che mangino di più, che mangino cose con colori innaturali e che si becchino di meno.

Chi compra occhiali con le lenti rosse forse, inconsciamente, cerca un mondo più verde. Pensateci, la prossima volta che scegliete un paio di occhiali e invece di comprarli rossi, compratevi un ficus da tenere in casa.

» Salone dell'ottica a Milano.

» Storia della famiglia che vendeva occhiali per galline .

» Occhiali per cani della Doggles

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: