Biodiesel da noci di cocco

biodiesel coccoPer la serie tutto fa biodiesel, le isole del Sud Pacifico stanno pensando di farlo con qualcosa di cui dispongono in abbondanza: le noci cocco. Più che per motivi ambientali le isole in questione - stando ad una notizia della Reuters- sembrerebbero essere interessate al biodiesel come soluzione ai prezzi troppo alti del petrolio e per combattere il deficit statale. Per isole come la Papua Nuova Guinea, le Fiji, le isole Solomon, Samoa, Vanuatu, la Micronesia, Tonga, Kiribati, Marshall, Cook e Palau, l’importazione di carburante corrisponde infatti fino a più di un quarto delle importazioni totali. E’ facile capire come la tentazione dell’autoproduzione sia forte. Il biodiesel su cui puntano queste isole sarà in miscela (olio di cocco e diesel convenzionale) ma anche esclusivamente proveniente dall’olio di cocco. Al progetto sono interessante anche le compagnie elettriche che vorrebbero usare il biocombustibile nei generatori elettrici.

[via Blogeko]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: