Wagga Wagga, la città australiana 'inondata' dai ragni e innevata dalle ragnatele

Wagga Wagga in Australia invasa dai ragni

Le inondazioni dei giorni scorsi nell'Australia orientale non ha solo causato danni e disagi all'uomo ma, ovviamente, anche alla natura circostante e agli animali che vivevano in quelle zone colpite dall'acqua battente. E così, non solo gli uomini si sono spostati.

Fate attenzione alla foto che vedere in apertura post. E' uno scatto della cittadina di Wagga Wagga, in una proprietà, accanto a case abitate. Cos'è quel bianco? Neve? No, ciò che ricopre i campi è una serie di enormi e imponenti ragnatele. Chi è sensibile alla visione dei ragni o è proprio aracnofobico è meglio che si fermi qui e non sfogli le altre immagini. Anche loro, questi piccoli ragnetti, hanno spostato il luogo in cui vivere e hanno occupato questi campi poco distanti, invadendo l'erba e tutto il possibile.

Come vedete dalla gallery, sono tantissimi e hanno avvolto nella loro tela tutto quanto il prato, le foglie e il terreno calpestabile. Un effetto ottico decisamente impressionante, per un ennesimo esempio di come la natura sappia sempre sorprendere e stupire.

Wagga Wagga in Australia invasa dai ragni

Wagga Wagga in Australia invasa dai ragni
Wagga Wagga in Australia invasa dai ragni
Wagga Wagga in Australia invasa dai ragni
Wagga Wagga in Australia invasa dai ragni

Wagga Wagga in Australia invasa dai ragni
Wagga Wagga in Australia invasa dai ragni
Wagga Wagga in Australia invasa dai ragni
Wagga Wagga in Australia invasa dai ragni

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: