Rara capra himalayana clonata per produrre più lana pashmina e cashmere

capra clonata lana 2

Una rara capra himalayana è stata clonata per produrre più lana pashmina e cashmere. Lo hanno annunciato i ricercatori della Sher-i-Kashmir University. Dopo la capra-ragno che produce latte di seta, un nuovo esperimento per portare gli animali a produrre esattamente quello di cui abbiamo bisogno.

La capra clonata, un esemplare di sesso femminile, si chiama Noora (Luce). La popolazione di capre nell'area del Kashmir ha subito un notevole decremento, portando l'industria della lana pashmina e del cashmere a vivere un periodo di forte crisi. Con questa mossa i ricercatori sperano di ripopolare l'area con capre sempre più produttive per rilanciare il settore. La clonazione della capra himalayana è stata finanziata dalla World Bank e realizzata dalla SKAUST in collaborazione con il National Dairy Research Institute.

Via | The Hindustan Times

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: