Energitismo, il manifesto per la bellezza nelle rinnovabili

Energitismo il manifesto per coniugare la tecnologia delle rinnovabili alla bellezza

Dare identità, arte e bellezza alle energie rinnovabili. Questo l'obiettivo del Manifesto dell'Energitismo movimento che vuole coniugare bellezza e energia, tecnica e arte.

Leggo dal loro sito:

L'Uomo ha bisogno di energia, l'energia è insita nell'uomo, siamo macchine energivore, grandi creatori e trasformatori di energia. Abbiamo bisogno di convivere con le tecnologie che creano energia senza dovercene vergognare e per farlo dobbiamo dare loro la dignità rendendole belle! Tècnophilla.

Molti chiarimenti su questo Movimento sul gruppo Fb dove si legge:

Questo movimento si propone di svincolare la situazione di stagnazione energetico-culturale in cui si trovano le tecnologie energetiche, rivolgendosi all’arte per trovare soluzioni compatibili con i gusti sempre più esigenti di una generazione che ha fatto dell’estetica il proprio credo.

Chi sono i promotori? Claudia Bettiol, Nicoletta di Marco, Gavin Tulloch e Alessandro Politi.

Foto | Energitismo

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: