Lucciole e fate milanesi

fatine e luccioleSta per arrivare l'estate. I prati cominciano ad accendersi, le fatine si stiracchiano le ali e a chi facesse una passeggiata notturna potrebbe capitare di vederne delle belle.

Non so se a sud di Milano di fate ne sian rimaste molte: la modernizzazione dell'agricoltura ha avuto effetti devastanti sul Piccolo Popolo, ma sabato 27 maggio, con partenza alle 21 da Piazza IV Novembre a Lucino, frazione di Rodano (MI) e si andrà a zonzo a cercarle nel Parco Agricolo Sud Milano. Fate e lucciole insieme.

L'organizzazione della serata, con spiegazioni sulla biologia delle lucciole e con racconti di fate e spiritelli, è curata dal Parco Sud Milano insieme alle Associazioni "Il Fontanile" e "Didattica Museale".

Mi permetto di consigliare un vino per un eventuale pic nic al chiar di luna: si chiama Firefly (lucciola) e lo producono in zone in cui non si usano prodotti chimici che uccidono le lumache. Le larve delle lucciole si nutrono di lumache, quindi, se queste vengono sterminate, dai prati mancheranno anche le lucciole. Io l'ho assaggiato: non è male. Dopo averne bevuto abbastanza vien voglia di credere alle fate.

Per info sulla passeggiata: info@assodidatticamuseale.it

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: