Il clima è una bomba ad orologeria che ticchetta

La Terra vista dall'altoTic-tac, tic-tac. Il meccanismo è stato innescato e la bomba clima si avvicina al momento dell'esplosione. Non siamo quando, ma sappiamo che dobbiamo fare qualcosa. Senza eccessivi catastrofismi o allarmismi un gruppo di tre istituti di ricerca inglese, americano e australiano preme sui governi perchè si intervenga subito per ridurre il riscaldamento globale. USA e Australia non hanno ratificato il Protocollo di Kyoto e gli scienziati chiedono in particolare a Blair, dati alla mano, di fare opera di lobby sui suoi principali alleati. Tra le raccomandazioni degli scienziati: maggiori investimenti nella ricerca, sviluppo delle energie rinnovabili e politiche a lungo termine per evitare di superare il limite di incremento medio della temperatura, rispetto ai livelli preindustriali, a due gradi centigradi. Se Blair facesse un po' di lobby anche sul Governo italiano,essa sarebbe senza dubbio gradita.

  • Il comunicato stampa dell'Institute for public policy research
    • shares
    • Mail