Francia, perdita di acqua radioattiva e arrestato un reattore a Penly. Il video

Incidente nucleare livello 1 della scala INES alla centrale nucleare di Penly in Francia. Gli antinuclearisti a pochi giorni dalle presidenziali riaprono in fronte contro le centrali nucleari.

EDF ha annunciato da poco l’arresto della fuga di acqua proveniente dal circuito di raffreddamento del reattore nr.2 della centrale nucleare di Penly (Seine-Maritime) assicurando che:

l’incidente non avrà conseguenze sull’ambiente. da almeno 4 ore non ci sono più perdite di acqua dalla pompa. Il rinetro alla normalità sul circuito di raffreddamento ha permesso di sospendere l’emergenza alle 5:15 di stamane.

Ieri alle 13,15 l’intervento dei vigili del fuoco chiamati a spegnere un incendio alla centrale nucleare di Penly che si è sviluppato nel circuito dell’impianto di raffreddamento.L’incidente è stato classificato dall’Autorità per la sicurezza nazionale al livello 1 della scala INES.

Il reattore è stato dunque arrestato a freddo e resterà in questa condizione per più giorni così come ha riferito Dominique Minière direttore del parco nucleare di EDF. Secondo il colosso francese dell’energia il primo passo sarà riparare la pompa del circuito primario del reattore per:

comprendere nel dettaglio cosa sia accaduto.

Giungono rassicurazioni circa la non contaminazione delle 29 persone che sono entrate nell’edificio del reattore per spegnere le fiamme.

Seguiranno aggiornamenti.

Via | Le Parisien, Le Figaro, Le Telegramme

Ultime notizie su Acqua

Ci sono sostituti per il petrolio ma non ci sono alternative al'acqua che con l'aria resta una delle risorse fondamentali per la vita sul Pianeta: beviamo in media quattro litri di acqua al giorno , in una forma o nell'altra , ma il cibo che ma [...]

Tutto su Acqua →