Comprare un boccone di carne per volta

consumare meno carne di migliore qualit�  conoscendo l\'animale di provenienza

Scrivevo qualche giorno fa dell'inchiesta andata in onda su Arte Tv a proposito degli elevati consumi di carne in Francia e Germania. E ecco la storia di un piccolo produttore tedesco di carne che ha avuto un'idea che sta facendo discutere: vendere via web piccole confezioni di salsicce, bocconcini prelibati uno solo alla volta e presentando sulla confezione la foto del suino da cui provengono.

Dennis Buchmann proprietario della fattoria Meine kleine Farm ha così sollevato un vespaio di polemiche: perché mettere la foto del maiale di provenienza di quella carne in primo piano? Lui, giustifica la sua scelta spiegando che vedere il muso del maiale che ha prodotto quelle salsicce o quei bocconcini rende consapevole e rispettoso il consumatore. C'è da dire che un altro deterrente sarebbe costituito dal prezzo della carne che viene proposta a circa 30 euro al chilo, poiché gli animali sono allevati nel pieno rispetto della loro crescita e senza forzature alimentari.

Dunque la filosofia proposta da Buchmann è consumare poca carne ma di elevata qualità così da avere un minore impatto sull'ambiente e sulla salute. Per ora con questo can can di discussioni volano le sue vendite via web.

Via | ConsoGlobe
Foto | Meine Kleine farm

  • shares
  • Mail