L'inquinamento fa più vittime degli incidenti stradali

emissioni auto

L'inquinamento atmosferico fa più vittime degli incidenti stradali. Lo rivela un recente studio condotto da un'équipe di ricercatori americani del MIT (Massachusetts Institute of Technology), pubblicato sulla rivista Enviromental Science and Technology.

Gli autori, Steve Yim e Steven Barrett, esperti di inquinamento, non si sono occupati dell'aria di casa loro, ma hanno dato uno sguardo oltremanica, analizzando la situazione in Gran Bretagna per quantificare i morti per smog, imputabili ad asma, malattie respiratorie croniche, ictus ed infarto attribuibili all'aria irrespirabile...

Ebbene, l'inquinamento generato dalle auto causa 5 mila morti premature all'anno. Più del doppio delle vittime causate da incidenti stradali che in Gran Bretagna si attestano a 1.850 persone all'anno. L'inquinamento dovuto al traffico aereo causa altri duemila decessi ogni anno.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail