Fishzilla, una taglia da 200 dollari a pesce nel Maryland

Hell fish

Fishzilla terrorizza il Maryland tanto che lo Stato ha disposto una taglia in buoni spesa da 200 dollari a pesce. Il snakehead o Channa Argus o Channa Asiatico è un pesce originario dell'Asia, si pesca nel Mekong e la domanda è: come diavolo ci è finito negli Stati Uniti e nel Maryland? Per una di quelle stupide contaminazioni generate dagli esseri umani, nel 2000 quando un primo pesce fu avvistato nel Crofton Pond. Insomma ci è stato portato e poi liberato. Il pesce si è trovato talmente bene che ha iniziato a proliferare distruggendo buona parte della fauna locale e mettendo a soqquadro gli ecosistemi di stagni, ruscelli e laghi. Peraltro in Asia viene mangiato e sembra che la sua sia una carne squisita.

Gli americani però lo definiscono fish from Hell, poiché riesce a sopravvivere anche fuori dall'acqua grazie a un organo soprabranchiale che lo aiuta a respirare l'aria, anzi deve proprio respirarla di tanto in tanto sennò soffoca. Sono state segnalate presenze in Massachusetts, Florida nella Baia di Chesapeake, Virginia, New Jersey, Pennsylvania, Delaware e Carolina del Nord.

Spiega Don Cosden, direttore del Dipartimento delle risorse naturali del Maryland:

Non vogliamo snakeheads nelle nostre acque. L'idea di premiare i pescatori che catturano i pesci serve a ricordare che è importante sbarazzarsi delle specie invasive. E anche se il problema non può essere risolto proviamo almeno a tenerlo sotto controllo.

Via | Scienceray, Fox News, Zegreenweb
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail