Vivere senza petrolio: tornano le biciclette a Hanoi

Tornano le biciclette a Hanoi capitale del Vietnam

Gooodddmmoornning Vienam! Tornano le biciclette a Hanoi e vanno a sostituire i motorini inquinanti e rumorosi.

A leggere la notizia su Talk Vietnam sono rimasta un po' perplessa, infatti ero convinta che Hanoi fosse una delle capitali asiatiche delle biciclette. E invece da circa un ventennio la capitale vietnamita è stata invasa da una moltitudine di auto e motorini: ne circolano più o meno 4 milioni per 3 milioni di abitanti.

Nguyen Hong Phuc del Thong Nhat Bicycle Supermarket nel Dong Da District spiega che sta iniziando a vendere un centinaio di biciclette al giorno, una crescita del 30% rispetto agli ultimi anni. Il motivo? L'aumento della benzina: al 20 aprile di quest'anno 1 litro costava 1,13 dollari Usa. Fino a un anno e mezzo fa il prezzo era di circa 30 cent di dollaro a litro. Uno stipendio medio di un cittadino di Hanoi è di circa 4,7 dollari al giorno. L'aumento del petrolio è stato causato dall'inflazione selvaggia.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: