Il Green Carpet Challenge al MET Gala 2012

Livia sul red carpet con il marito Colin Firth

L' 8 maggio il MET Gala, appuntamento annuale di Vogue, è stata l'occasione per un "green carpet" davvero sfolgorante. Protagoniste Livia Giuggioli Firth ed una inaspettata new entry. Cameron Diaz si è infatti unita al Green Carpet Challenge indossando al MET Gala un abito di Stella McCartney prodotto in collaborazione con GCC. L’abito, in seta organica e certificata che fa da telaio a migliaia di gocce di vetro e cristallo, ha letteralmente abbagliato pubblico e fotografi.

La Fondatrice del GCC, Livia Firth ha detto:

Ancora una volta è stata data al GCC una finestra sulla catena produttiva e sugli incredibili processi coinvolti nella produzione di “moda” a questi livelli e Stella McCartney ci ha permesso di influenzare tale processo. Il nostro prossimo obiettivo è quello di affrontare la creazione dei materiali di abbellimento. Chi lo sa, così facendo il prossimo anno ogni partecipante al MET Ball potrebbe vestire in abito completamente GCC – questo è il mio sogno!

La stessa Livia Firth ha indossato un sontuoso abito di Prada. Fatto in conformità ai criteri del GCC, l’abito nero combinava sete certificate, tulle e chiffon con piume di struzzo raccolte con metodo sostenibile e un delicato pizzo prodotto in Gran Bretagna.

Cameron Diaz vestita da Stella McCartneyIl bozzetto del vestito disegnato da Miuccia Prada per LiviaLivia con il marito Colin Firth

Foto | Green Carpet Challenge

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: