Un mare in ebollizione

In alto il documentario che immagina lo scenario sul Pianeta con il realizzarsi dei cambiamenti climatici, partendo da dati scientifici. Prosegue così l'impegno dell'ISPRA - Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, nel recupero di documentari realizzati dall'Istituto o a cui vi ha preso parte.

Questa la sinossi:

Nell’ultimo secolo la temperatura globale è aumentata di 0.7°C. Nei prossimi 100 anni, a seconda di quanto gas serra l’uomo immetterà nell’atmosfera, le previsioni ipotizzano un ulteriore riscaldamento, compreso fra 1.1 ed oltre 6°C. L’intera coltre glaciale della Groenlandia potrebbe scomparire ed il livello globale dei mari si innalzerebbe, in conseguenza di ciò, di oltre 6 metri. Si tornerebbe così al paesaggio di 125 mila anni fa. Il film compie un viaggio fra i continenti e gli oceani del pianeta per spiegare i meccanismi del cambio climatico, le conseguenze e le possibili soluzioni.

  • shares
  • Mail