Il terzo cane è illegale

cuccioli di caneUn paese del bergamasco, Berbenno, ha qualche problema con i cani randagi e allora, invece di aiutare la gente ad adottare i vagabondi, il consiglio municipale che fa? Rende illegale avere più di due cani. La logica del provvedimento mi perplime un pochino.

Forse pensavano che avendo meno cani i proprietari si affezioneranno di più alle loro bestiole? Ma non gli è venuto in mente che così facendo creano problemi a chi dovrà disfarsi dei cani in eccesso? E' permesso tenere più di tre cani solo se alcuni sono cuccioli non ancora svezzati, ma che fare dei cuccioli che non si riesce ad accasare?

Magari uno ci è pure affezionato ai suoi cagnetti, ma se deve scegliere tra tenerseli o pagare la multa ( si rischiano dai 25 ai 500 euro per "possesso abusivo di cane" ) può anche essere tentato di toglierli il collarino e lasciarli fuori dalla porta di casa, dicendo che non sono suoi, ma continuando ad averli nei paraggi. Magari sperando che non diventino davvero randagi, che i vicini di casa non facciano la spia (come sono stati invitati a fare nei confronti dei randagi) e che il veterinario non legga il tatuaggio o il chip sottopelle.

In ogni caso, secondo me, l'abbandono di animale dovrebbe essere più grave che il possesso. Il sindaco sostiene che il nuovo regolamento comunale ha lo scopo di favorire il benessere degli animali. Ha limitato anche il numero di gatti e furetti: non più di quattro per casa. Dice che la gente sia d'accordo...

Cani illegali sul CorSera

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: