Volare insieme ai militari, per l'ambiente

Aereo della RAAF. Aviazione civile e militare australiana.Volare nello spazio aereo militare potrebbe far risparmiare tempo di volo e conseguentemente diminuire le emissioni di gas serra degli aerei civili.

In Australia è stata annunciata una cooperazione tra l'aviazione civile e quella militare, tesa a diminuire i tempi di volo degli aerei civili, che adesso devono aggirare gli spazi aerei militari. Secondo le ricerche dell'Airservice, la riduzione di un solo minuto nella durata di ciascun volo ridurrebbe di più di 200.000 minuti i tempi di volo soltanto lungo la costa orientale del continente.

"Non possiamo pero fermarci qui. - dichiara il portavoce di Airservices Australia, Richard Dudley- Sprechiamo altrettanto carburante a terra, quindi abbiamo cominciato a coinvolgere anche gli enti aeroportuali, in modo da individuare maniere migliori di usare le piste di rullaggio, le aree di stazionamento e i cancelli di imbarco."

L'Associazione Internazionale Trasporti Aerei (IATA) calcola che ciascun minuto di volo generi in media circa 0,6 tonnellate di anidride carbonica, mentre un comitato dell Onu sul cambiamento climatico stima che una migliore gestione del traffico aereo possa abbattere fra il 6 e il 12% delle emissioni di gas serra.

» Airservice Australia e la RAAF

» Il lancio dell'ANSA

» Volare di giorno riscalda di meno

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: