Seguici su

Associazioni

Nudi contro il nucleare


“Rather Nude than Nuke”, meglio nudi che nuclearizzati. Con questo slogan gli attivisti del Taiwan Enviromental Protection Union hanno dismesso i vestiti e formato la scritta che vedete su una spiaggia di Taipei nelle cui vicinanze si vorrebbe costruire un nuovo reattore nucleare. La lezione da trarre è la seguente: il nudo funziona sempre, tutti i media ne sono golosi e difatti anche Repubblica pubblica una gallery via Reuters, dando una notizia che forse non avrebbe mai dato.


Ultime novità