Il caldo fa male anche ai ministri


Si legge in un nuovo comunicato stampa di Livia Turco, ministro della Salute:

L’aria condizionata è infatti un importante presidio per vivere meglio quando fa caldo: ci fa stare più tranquilli, sudare di meno e, anche sul luogo di lavoro, migliora il benessere individuale e quindi anche la produttività. L’aria condizionata è di sicuro l’elemento più importante per prevenire le nefaste conseguenze delle ondate anomale di calore.


A questo punto mi viene il sospetto che: o Livia ha un passato come promoter di condizionatori, o che Livia non sa che cosa sono i ventilatori, o che Livia non sa cosa sono i cambiamenti climatici. In ogni caso spero che Alfonso gli risponda qualcosa. O se no le scriviamo qualcosa noi di eco|blog, ok?

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: