Commento del giorno, la sfida del taxi

In riferimento al post Taxi la protesta dei privilegiati, ci scrive un tassista::

Io sono un tassista di Milano, ma voi non avete idea di cosa significa stare per 10-12 ore in mezzo alla strada e ai pericoli.
Il lauerato quando si ammala, stà a casa e lo stipendio lo prende lo stesso, purtroppo noi tassisti no. Le cifre che esponete sono tutte false. Volete fare un turno insieme a me per verificare di persona in che condizioni lavoriamo.
Sono disponibile!

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: