Monaco Solar & Energy Boat Challenge 2019: nautica sostenibile

Anche l'Italia si è messa in bella mostra all'evento monegasco dedicato alla motonautica del futuro, ideato da Marco Casiraghi per la mobilità sostenibile in acqua.

Il Monaco Solar & Energy Boat Challenge 2019 si è chiuso con successo ed ha abbinato gli aspetti sportivi a quelli culturali ed etici, consentendo di evidenziare e mettere in pratica molte soluzioni per la nautica sostenibile, frutto di anni di ricerca e sviluppo.

Sul piano agonistico, questa competizione unica al mondo, ha riunito 34 squadre di 14 nazionalità, che si sono misurate sui mari della sesta edizione di un evento la cui forza sta pure nella capacità di consolidare una piattaforma di scambio vincente per tutti i partecipanti: ricercatori, accademici, ingegneri del futuro, inventori, professionisti dello yachting e dell'energia.

Tutti sono entrati in scena col desiderio di proporre e testare alternative credibili ai combustibili fossili per dare forma alla propulsione delle barche di domani, alimentando la dimensione nautica della mobilità sostenibile. Folta la rappresentanza italiana.

Il Monaco Solar & Energy Boat Challenge 2019 è espressione diretta della volontà di SAS Principe Alberto II di Monaco, Presidente dello Yacht Club Monaco, che ha voluto venire di persona a incontrare gli espositori e incoraggiare i concorrenti.

Ecco le sue parole: "La formazione e l'educazione della gioventù, il suo sviluppo, la sua creatività, il suo grado di consapevolezza e coinvolgimento sono i garanti di un futuro migliore. Date loro la possibilità, date loro tutti gli strumenti di cui hanno bisogno per avere successo e, soprattutto, fidatevi di loro".

Diversi i prototipi messi alla prova, in una competizione intensa in tutte le prove delle tre classi: Solar, Offshore ed Energy. L'evento, che ha riunito oltre 400 tra concorrenti, espositori e professionisti, ha dimostrato l'importanza dello scambio, degli incontri e del confronto di idee per favorire l'innovazione, con risultati concreti: se l'idrogeno sembra essere un'alternativa efficace, l'energia solare non viene dimenticata e anche le soluzioni combinate stanno dimostrando il loro valore.

  • shares
  • Mail