Quirinale plastic free: Costa ringrazia il presidente Mattarella

Il Quirinale è plastic free, grazie alla sensibilità del Capo dello Stato. In continua crescita, intanto, le adesioni alla campagna del Ministero dell'Ambiente per bandire le plastiche.

L'inquinamento da plastica è un tema di stretta attualità ed anche il Quirinale fa la sua parte, sposando la causa del plastic free con la grande e riconosciuta sensibilità del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Oggi in tutti gli uffici al servizio del Capo dello Stato non si fa uso di questi polimeri, per dare un contributo alla salvaguardia dell'ambiente.

Il "seme" della tutela dell'ecosistema è sempre più diffuso, regalando qualche speranza in più al nostro pianeta, a lungo bistrattato, quasi nell'indifferenza generale.

Diverse le campagne di sensibilizzazione condotte dal Ministero dell'Ambiente, che hanno allargato la fascia della consapevolezza. Il Presidente della Repubblica, sempre molto sensibile verso le questioni etiche e ambientali, ha sposato in pieno la causa.

Belle le parole espresse nei suoi confronti dal ministro Sergio Costa: "Ringrazio il Capo dello Stato Sergio Mattarella per aver reso tutte le sedi della presidenza della Repubblica plastic free. Un gesto di grande sensibilità istituzionale e ambientale che dimostra quanto l'ambiente stia a cuore alla più alta carica dello Stato. Un'azione che mi auguro possa incoraggiare a liberarsi dalla plastica le istituzioni, le imprese, le associazioni e quanti non hanno ancora aderito alla campagna del ministero plastic free. Sono piccoli passi, ma grandi segnali per l'ambiente e il pianeta".

Fonte | Ministero dell'Ambiente

  • shares
  • Mail