Autostrada a idrogeno in Norvegia

Ci saranno distributori di idrogeno lungo la strada che collega Oslo a Stavanger, sulla costa sud occidentale della Norvegia.La Norvegia, che da sempre produce buona parte della sua energia sfruttando le biomasse e l’idroelettrico, ha poco margine di risparmio per tagliare le sue emissioni nel campo della produzione di energia, per questo ha deciso di

Ci saranno distributori di idrogeno lungo la strada che collega Oslo a Stavanger, sulla costa sud occidentale della Norvegia.

La Norvegia, che da sempre produce buona parte della sua energia sfruttando le biomasse e l’idroelettrico, ha poco margine di risparmio per tagliare le sue emissioni nel campo della produzione di energia, per questo ha deciso di puntare sul settore trasporti. Stavanger è il polo energetico nazionale ed è quindi simbolico che la si potrà raggiungere in modo pulito, rifornendosi di idrogneo prodotto con energia rinnovabile (idroelettrica, fotovoltaica, biogas, …).

Il corridoio è stato scelto per testare gli impianti in diverse condizioni climatiche: salinità dell’aria vicino alla costa, topografia variabile, estati calde e inverni rigidi. Il primo distributore dovrebbe già essere in funzione, gli altri saranno terminati entro il 2009. Sul corridoio si stanno testando anche autobus a idrogeno.

» Una presentazione del progetto Hynor (in inglese).
» L’unico distributore di idrogeno attivo in Italia.

Ultime notizie su Europa

Europa

Tutto su Europa →