Bicicletta da treno

bicicletta pieghevole olandeseQuesta bici pieghevole è stata progettata per potercisi sedere sopra anche quando è chiusa.
Quando è aperta e circolante si dovrebbero poter usare i piani di seduta come portapacchi.

Nei Paesi Bassi le biciclette pieghevoli (quando sono piegate) possono essere portate sui treni come bagaglio a mano e non pagano supplementi di sorta.
Molta gente risparmia il tempo di parcheggiare la bici fuori dalla stazione di partenza e di affittarne un'altra nella stazione di arrivo, portandosi dietro la sua. Pratico, economico ed ecologico.

Diventa però scomodo trovare sempre un posto a sedere in treno con spazio sufficiente per ospitare la bici, oppure trovare posto vicino allo spazio vuoto tra uno scompartimento e l'altro da dove tenere sotto controllo la bici (con quel che costano, non è saggio lasciarle incustodite ed in treno c'è poco a cui legarle). Ecco la soluzione: il telaio diventa lui stesso la sedia e usi la bici proprio come fanno quelli che si siedono sulle proprie valigie.

Questo modello è stato visto ad Amsterdam e si chiama B2.
Certo, il gusto di questo modello è un po' barocco... direi quasi Rococò... però l'idea ha del potenziale, non trovate?

via | ChopperNewsNetwork (in olandese)


  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: