Notte nera in Islanda

Inquinamento LuminosoNon è la prima volta che parliamo di , e non sarà .
I più accaniti nemici dell'inquinamento luminoso sono gli astrofili e tutti coloro a cui piacerebbe tirar su il naso di notte e vedere qualche stella.
A seguire ci sono i paladini del risparmio energetico, basterebbe usare delle lampade che illuminassero verso il basso: meno inquinamento, più efficienza e risparmio.
E pensare che ai comuni cambiare tutte le lampadine presenti sul proprio territorio non costerebbe nulla grazie alle ESCO.
Invece ci piace perdere tempo a discutere se uno che guadagna 6 mila euro al mese faccia parte o meno del ceto medio.
Su Blogeko leggo che in Islanda hanno inaugurato la "notte nera": luci spente e sguardo all'insù, peccato per le nuvole...

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: