Unplugged Desk: la scrivania che produce energia

Certe azioni energivore quotidiane quali per esempio utilizzare il proprio pc, fare i compiti per scuola o lavorare in ufficio potrebbero presto trasformarsi da momenti di consumo ad occasioni di produzione energetica. Vorrei, a tal proposito, segnalare una tecnologia: si tratta di una scrivania capace di fungere da generatore di elettricità. Il suo nome è Unplugged Desk ed è un prototipo realizzato da uno studente svedese di design Eddi Törnberg che, partendo dall'impossibilità a rivoluzionare l'attuale stile di vita ormai diffusamente sedentario, ha pensato fosse più intelligente produrre energia passando proprio attraverso il simbolo della sedentarietà, appunto la scrivania.

Come funziona questo strumento? La scrivania è stata sperimentata con tre sistemi differenti di produzione: il primo di questi è capace di produrre elettricità attraverso l'impiego di cristalli piezoelettrici cuciti sulla moquette del pavimento che, se calpestato, verrebbe quindi attivato. Il secondo sistema è invece quello di sfruttare una pianta (collegata alla scrivania) come microimpianto di celle a combustibile microbiche, utilizzando quindi un sistema in grado di riprodurre una sorta di fotosintesi clorofilliana artificiale.

Infine il terzo esperimento è quello di sfruttare il calore prodotto dal corpo umano sulla sedia della scrivania utilizzando il cosiddetto seebeck effect: questo principio permetterebbe al metallo sulla superficie superiore della sedia di scaldarsi, mentre a quello nella parte inferiore di rimanere freddo e di conseguenza di generare una differenza di potenziale capace appunto di produrre energia.

Ovviamente soltanto di prototipo si tratta, pertanto al momento parlare di costi nonché di quantità di kWh prodotti avrebbe ben poco senso. Insomma si tratta di una tecnologia molto più vicina alla fantascienza che non alla realtà, ciò tuttavia non toglie la possibilità che, in un futuro non troppo lontano, sistemi di questo tipo possano raggiungere un livello di maturità tale da disporre di un bilancio energetico significativo.

Via | Treehugger.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: