Vernici anti inquinamento elettromagnetico

Alta tensione, inquinamento elettromagneticoSi chiama electroshield ed è una pittura di fondo per interni, capace, stando a quanto leggo sulla pubblicità della ditta produttrice, di di ridurre le radiazioni elettromagnetiche del 99.5% .

A produrla è una azienda di Pisa, la Caparol, che oltre alla vernice di cui sopra ne commercializza anche una capace di ridurre l'inquinamento grazie alla fotocatalisi. Garantisce basso impatto ambientale e un ridotto deposito di batteri sui muri.

Pensavo già qualche anno fa che l'unico modo di evitare l'immersione elettromagnetica fosse quella di vivere in una gabbia di Faraday, ma non avevo mai pensato di utilizzare la vernice per realizzarla.

Comunque, per quanto possiate schermare l'esterno, basta il cavo della lampada sul comodino, o il cellulare (che non avrà campo) o un qualsiasi altro apparecchio elettrico a ricreare un minimo di radiazione.

via | Rifletto

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: