Dopo la morte di Dorothy il Brasile istituisce nuovi parchi

AmazzoniaIl mondo è stato sconvolto la settimana scorsa dalla tragica notizia dell'assassino di Suor Dorothy, una religiosa in prima linea nella difesa dell'Amazzonia e dei suoi abitanti. Sotto accusa da parte della Chiesa brasiliana, il Presidente Lula ha dato un segnale forte a chi pensa che queste intimidazioni possano essere efficaci. Con uno degli atti più coraggiosi per la conservazione della Natura a livello globale, il Brasile ha protetto con questo atto ben 3,7 millioni di ettari presso "Terra do Meio Ecological Station" (3,3 millioni) e "Serra do Pardo National Park" (445,000).

  • Un sospetto fermato per l'omicidio di Dorothy Stang
    • shares
    • Mail