Istituire il giorno del pedone al martedì

Tutti i martedì nel piccolo Regno del Bhutan le strade sono interdette ai veicoli a motore e possono circolare solo i pedoni per il Vehicle Free Day. A Thimphu la capitale, circolano la metà dei taxi e solo i veicoli di emergenza mentre i circa centomila abitanti si spostano a piedi o in bicicletta.

L'iniziativa è partita lo scorso 5 giugno coincidendo con la Giornata mondiale della Terra, per alleviare la capitale dal traffico di veicoli che portano troppo inquinamento e rumore. Perché non prendere esempio dal piccolo Regno e iniziare a pensare anche qui a una giornata dedicata ai pedoni?

Thimphu d'altronde è urbanizzata a tutti gli effetti e dal punto di vista dell'inquinamento non ha nulla da invidiare alle capitali occidentali. L'iniziativa c'è da dire non è piaciuta a tutti. In molti si lamentano del fatto che sono costretti a camminare a piedi e che non è necessario arrivare a tali estremi per combattere l'inquinamento; altri cittadini apprezzano l'iniziativa e sono anche contenti visto che riescono a incontrare mentre passeggiano persone che non vedevano da tempo e a scambiare pure due chiacchiere.

Peraltro sembra che Jigme Khesar Namgyel Wangchuck il bellissimo re del Buthan approfitti della giornata libera da veicoli per scorazzare lungo le strade della capitale in sella alla sua bicicletta.

Via | Neo-Planete
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail