Il meteo influenza la libido di uomini e donne

Sembra che il meteo non solo influenzi i malesseri di stagione ma anche la libido. La ricerca non è scientifica ma frutto di un sondaggio sugli appetiti sessuali che si modificherebbero in base alla presenza di pioggia o di sole. In genere le scene romantiche si accendono al tramonto e con una fresca brezza ma gli attuali cambiamenti climatici in atto sembrano stiano mettendo a repentaglio questa consuetudine. In sostanza secondo il sondaggio realizzato da Gleenden.com, sito per incontri extra coniugali, se si tradisce meno in Francia, è perché piove di più. Infatti le belle giornate e la canicola estiva stimolano la sessualità e il desiderio.

La domanda rivolta agli utenti è stata: Pensate che il meteo influenzi in estate la vostra sessualità? Nessuna sorpresa: 8 francesi su 10 hanno ammesso che il clima ha una influenza diretta sulla loro sessualità.

Il 61% del campione consultato ha detto che quando piove sente meno desiderio di fare l'amore; probabilmente non sono ecologisti che si sentono forse più stimolati dall'odore della terra bagnata. Comunque le influenze meteo che favoriscono le relazioni amorose differiscono per uomini e per donne. Secondo il sondaggio il maltempo facilita i maschi a infilarsi sotto le lenzuola nel 43% dei casi mentre stimola le donne appena nel 35% delle rappresentanti femminili. Le regioni più sensibili agli stimoli della pioggia sono la Bretagna con il 69% dei riscontri positivi supportati dai 157 giorni di pioggia all'annoi; l' Ile-de-France (62%) che ha 65 giorno di pioggia annui.

La temperatura amorosa sale con l'aumentare delle temperature: a Cannes, Marsiglia e Montpellier. Infatti le più sensibili alle temperature le donne che sono più infedeli degli uomini nel 62% per cento dei casi influenzate dalle temperature più calde. I motivi dei tradimenti femminili in vacanza? I soliti: stress da lavoro (72%) e divertimento puro (65%).

Via | Neo-Plantete
Foto | TMnews

  • shares
  • Mail