Lavatrice a pedali GiraDora a meno di 40 dollari

In alto la lavatrice a pedali GiraDora che costa meno di 40 dollari. Il progetto nasce come sostegno a tutte quelle comunità che hanno difficoltà di accesso all'acqua e all'energia elettrica oppure sono talmente povere da non poter pagare le bollette. Per ora i prototipi sono testati con una comunità in Perù che ha confermato che per fare il bucato usa molta meno acqua.

Il suo principio è semplice e ricorda quelle piccole centrifughe a manovella nate per asciugare le verdure. In sostanza in un bidone di plastica è stato montato il cestello agganciato ai pedali. Il bidone viene chiuso da un coperchio dotato di cuscino. Il lavatore si siede comodamente sul bidone e inizia a pedalare.

Dunque si usa come una lavatrice a tutti gli effetti riempendola con i vestiti da lavare, acqua e sapone. Peraltro la posizione seduta è naturale e aiuta a evitare problemi alla schiena. Viene usata poca acqua e grazie ai pedali le mani sono lasciate libere. Una volta svuotata e proceduto al risciacquo si può anche usare come centrifuga per strizzare il bucato.

Via | Springwise
Foto | Springwise

  • shares
  • Mail