Microtassa sulle bottiglie di plastica

bottiglie di plastica, nuova microtassaLeggo su Petrolio della prossima microtassa sulle bottiglie di plastica. In pratica il prezzo di ogni bottiglia sarà aumentato di un decimo di centesimo e, con i soldi raccolti, il Governo finanzierà opere per garantire l'accesso all'acqua. Molti acquedotti sono ridotti a colabrodi e durante l'estate molte città, al Sud come al Nord, sono rifornite dalle cisterne; gli agricoltori litigano con i gestori delle dighe. Mi sembra una cosa giusta tassare le acque in bottiglia per migliorare l'acqua del rubinetto.

Non credo che questa tassa servirà a modificare le abitudini degli italiani. Vi ricordate quando hanno introdotto l'obbligo di far pagare i sacchetti di plastica? La gente ha continuato ad usarli e, quando sono in coda in un supermercato, mi capita di vedere solo circa una volta a settimana qualcuno che rifiuta il sacchetto alla cassa.

Se uno proprio volesse comprarsi l'acqua in bottiglia, potrebbe almeno scegliere un distributore della sua regione e farsela portare a casa. I distributori ritirano le bottiglie vuote, si fa meno fatica a portare i pesi dal supermercato fino a casa e si producono meno rifiuti. Ovvio che andare alla fonte in bici con un paio di taniche, per chi può, sarebbe ancora meglio...

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: